È giorno di festa oggi a Firenze. Il 26 luglio viene ancora oggi ricordata come una data importante per la storia dell’antica Repubblica fiorentina, visto che si celebra Sant’Anna, patrona della città. La ricorrenza è celebrata in un posto altrettanto speciale per Firenze che è la chiesa di Orsanmichele, addobbata per l’occasione con le bandiere delle antiche corporazioni cittadine.

Ma qual è il legame del culto della santa con Firenze, e perché mai questa festa si lega alla chiesa di Orsanmichele?

Il legame tra la figura di Sant’Anna e la chiesa di Orsanmichele non si esaurisce semplicemente nella presenza di un altare dedicato alla santa all’interno dell’edificio, poiché la presenza della figura di Sant’Anna, realizzata in forma marmorea dallo scultore rinascimentale Francesco da Sangallo nel 1526, si riesce a spiegare se si ripercorrono le vicende socioeconomiche di Firenze nel XIV secolo.

Inoltre, Sant’Anna era già prima di quell’epoca un personaggio sacro tradizionalmente rappresentato in età avanzata per mettere in evidenza il suo stato di donna in età avanzata, quindi impossibilitata ormai ad avere figli.

La miracolosa fertilità di Anna, possibile grazie all’intervento divino, è quanto in effetti trova connessione con Orsanmichele, edificio che, prima di divenire una delle più belle chiese fiorentine, era destinata a tutt’altro uso…

L’affascinante storia di questo luogo, tra i più significativi di Firenze, merita indubbiamente una visita. Ammirare all’esterno i suoi raffinati tabernacoli con statue, opere tra i più importanti scultori del quattro e del Cinquecento, e lasciarsi rapire all’interno dall’atmosfera colorata dei preziosi marmi e delle vetrate che lo decorano, diventerà per voi la scoperta di uno dei tesori di Firenze.

Contatti











  • EnglishEnglish
  • EspañolEspañol
  • ItalianoItaliano
  • A partire da 35 € a persona. 2 ore Scopri di più
    info@guidaturistica-michelebusillo.com

    Michele Busillo

    Guida turistica abilitata per il territorio di Siena e Firenze
    P.Iva: 05245900658
    Pec: michele.busillo@pec.it
    Cookie Policy
    Privacy Policy

    Contatti

    Per info su preventivi per i gruppi, o per personalizzare l’itinerario contattatemi a:
    Mail: info@guidaturistica-michelebusillo.com
    Mobile: +39 3332591526

    Chi sono

    Mi chiamo Michele Busillo e sono una guida turistica abilitata per le province di Firenze e Siena, in lingua italianaspagnola ed inglese. Vivo nel Chianti, a metà strada tra le città del Palio e la culla del Rinascimento. Amo far scoprire ai visitatori la bellezza di un territorio davvero unico.

    Copyright © 2018 by Guida Turistica Michele Busillo

    Michele BusilloGuida turistica abilitata per il territorio di Siena e FirenzeGuida Turistica in Toscana, abilitata per Siena e FirenzeTour di Firenze passeggiando per l’elegante centro storico della città.