IMG_3833 compr

Il ponte dell’Immacolata è alle porte ma ancora non avete deciso dove trascorrere i giorni di questo lungo weekend?

Se state pensando di visitare la Toscana, vi suggerisco qualche destinazione che non vi lascerà affatto delusi.

Siena è una delle città più belle della Toscana; ricca di storia e di arte, la città può essere un’alternativa alle classiche destinazioni prenatalizie. Oltre ad avere un centro storico di grande fascino, Siena incanta per i magnifici borghi della provincia, come San GimignanoMontalcinoMontepulciano, o il paesaggio della Val d’Orcia, una zona decantata dai turisti di tutto il mondo.

E sebbene queste siano delle aree che registrano cifre record soprattutto durante la stagione estiva, è durante questo periodo che avrete modo di apprezzare l’altra faccia delle terre di Siena: i borghi sono quasi vuoti, ma è proprio ora, nei tersi pomeriggi invernali, che le strade dei borghi e le colline multicolori offrono alla vista il massimo del loro fascino.

Se la vostra idea è quella di rimanere in città, a Siena potrete ammirare Piazza del Campo, che è certamente una delle più suggestive piazze d’Europa; a farle da sfondo c’è l’antico Palazzo pubblico, uno dei più bei esempi di architettura civile del Medioevo italiano.

I tanti negozietti, che popolano le strade cittadine, offrono certamente l’occasione per pensare a qualche regalo natalizio da fare ai propri cari o agli amici; un manufatto o un semplice souvenir, realizzato da qualche artigiano delle piccole botteghe, sarà sicuramente qualcosa di originale e non passerà inosservato.

Se le temperature previste in questi giorni (12° la massima, 3° la minima) non sembrano permettere di rimanere a lungo all’esterno,potreste pensare di fare una visita a uno dei musei cittadini.

IMG_2045 modificato compr

Tra i monumenti e i musei, non può assolutamente mancare è la visita al Duomo. Completata nei primi decenni del Trecento, la chiesa è dedicata a Santa Maria assunta e  conserva al suo interno opere realizzate da alcuni dei più importanti maestri dell’arte italiana, quali Nicola e Giovanni Pisano; Donatello; Pinturicchio; Michelangelo e Bernini; un’ autentica enciclopedia della storia dell’arte che conserva completamente integri  capolavori che qui, i vari maestri, hanno realizzato in un arco di tempo che abbraccia oltre cinque secoli.

Tramite l’interno del Duomo, potrete accedere alla Libreria Piccolomini, un ambiente totalmente decorato con affreschi, realizzati nella prima metà del Cinquecento dal celebre pittore Pintoricchio, o Pituricchio, e raffiguranti alcuni momenti della vita di Enea Silvio Piccolomini, divenuto papa nel 1458 con il nome di Pio II. Per maggiori info sulla Libreria Piccolomini, cliccate qui).

16567311176_daa7b8484d_k

Il Museo civico, ubicato nel Palazzo pubblico, offre la possibilità di ammirare alcuni grandi capolavori della pittura senese del Trecento: la Maestà di Simone Martini, affresco che si trova nella cosiddetta Sala del Mappamondo, è un mirabile esempio della raffinatezza del pittore senese che, invece di realizzare una Madonna secondo i convenzionali schemi della pittura, la trasformò in una dama di corte, che sta assistendo a un torneo cavalleresco. Fu tipico dell’artista una raffinata rappresentazione dei dettagli, in particolare nelle vesti, dove si nota una particolare eleganza.

Ambrogio Lorenzetti, anch’egli pittore colto e raffinato, ha realizzato, tramite il suo Buon governo, uno degli esempi più noti in Italia di immagine a tema profano. Centimetro per centimetro, Siena è ‘immortalata’ con l’aspetto che doveva avere all’epoca, con le sue botteghe, il suo studium e i suoi palazzi.

Per maggiori informazioni sulla visita dei musei cittadini, così come delle tariffe, contattatemi a info@www.guidaturistica-michelebusillo.com

Contatti











  • EnglishEnglish
  • EspañolEspañol
  • ItalianoItaliano
  • A partire da 35 € a persona. 2 ore Scopri di più
    info@guidaturistica-michelebusillo.com

    Michele Busillo

    Guida turistica abilitata per il territorio di Siena e Firenze
    P.Iva: 05245900658
    Pec: michele.busillo@pec.it
    Cookie Policy
    Privacy Policy

    Contatti

    Per info su preventivi per i gruppi, o per personalizzare l’itinerario contattatemi a:
    Mail: info@guidaturistica-michelebusillo.com
    Mobile: +39 3332591526

    Chi sono

    Mi chiamo Michele Busillo e sono una guida turistica abilitata per le province di Firenze e Siena, in lingua italianaspagnola ed inglese. Vivo nel Chianti, a metà strada tra le città del Palio e la culla del Rinascimento. Amo far scoprire ai visitatori la bellezza di un territorio davvero unico.

    Copyright © 2018 by Guida Turistica Michele Busillo

    Michele BusilloGuida turistica abilitata per il territorio di Siena e FirenzeGuida Turistica in Toscana, abilitata per Siena e FirenzeTour di Firenze passeggiando per l’elegante centro storico della città.